Francesco nell'arte

Museu Nacional de Belas Artes Rio de Janeiro, Brasile8 marzo - 3 giugno 2018 Cola Dell'Amamatrice, Madonna del latte e Santi, Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno   L'immagine di Francesco di Assisi, l'umile ...

L'arte che salva. Immagini della predicazione tra Quattrocento e Settecento. CRIVELLI LOTTO GUERCINO

A cura di Giuseppe Capriotti e Francesca Coltrinari Museo-Antico Tesoro della Santa Casa di Loreto   E' possibile acquistare il biglietto online tramite il link http://www.liveticket.it/lartechesalva     La mostra apre il ciclo di eventi "Mostrare le ...

Capolavori Sibillini. Le Marche e i luoghi della bellezza

a cura di Daniela Tisi e Vittorio Sgarbi Milano Museo Diocesano 20 dicembre 2017 - 30 giugno 2018     Il 19 novembre è terminata la mostra Capolavori Sibillini – L'Arte dei luoghi feriti dal ...

http://artifexarte.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/378559Cola_Dell_Amamatrice__Madonna_del_latte_e_Santi__Pinacoteca_Civica_Ascoli_Piceno.jpg
http://artifexarte.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/948080banner_prova_2.jpg
http://artifexarte.it/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/363023Invito_CapolavoriSibillini_WEB_01.jpg
News Image

Francesco nell'arte

Museu Nacional de Belas Artes Rio de Janeiro, Brasile8 marzo - 3 giugno 2018 ...

News Image

L'arte che salva. Immagini della predica

A cura di Giuseppe Capriotti e Francesca Coltrinari Museo-Antico Tesoro della Santa Casa ...

News Image

Capolavori Sibillini. Le Marche e i luog

a cura di Daniela Tisi e Vittorio Sgarbi Milano Museo Diocesano 20 dicembre 2017 ...

Home Bookshop Publicazioni Nuove ricerche sulla Gran Cupola del Tempio Vaticano
Nuove ricerche sulla Gran Cupola del Tempio Vaticano

cupola_book2009 Nuove ricerche sulla Gran Cupola del Tempio Vaticano, di Paolo Rocchi, a cura di Laura Bussi e Marta Carusi, Edizioni Preprogetti
Comitato Nazionale per i 500 anni della Basilica di S. Pietro

€ 40,00

Lo studio della Cupola di San Pietro è cominciato col preciso intento di raccogliere le in-formazioni storiche che ne permettessero la comprensione del comportamento da un punto di vista strutturale, col desiderio di realizzare anche un modello matematico che ne simulasse i movimenti. Il lavoro d’archivio si è presto rivelato pieno di elementi estremamente interessanti e inediti, per cui si è ritenuto opportuno ampliare lo studio ad altri campi di ricerca, necessari a dare un quadro completo e abbastanza attendibile della situazione: è stato quindi realizzato un rilievo geometrico col laser scanner e una campagna conoscitiva che ha confermato le notizie emerse dai manoscritti. L’intero lavoro, coordinato dal prof. Paolo Rocchi, ha visto la partecipazione attiva di figure professionali specializzate nei singoli ambiti di intervento; il continuo dialogo, la collaborazione e disponibilità al confronto tra i vari specialisti ha fatto sì che ogni ricerca abbia potuto beneficiare appieno delle ricerche parallele creando un lavoro, nel complesso, unico e fondamentale per la comprensione di uno dei monumenti più importanti e noti al mondo.